Web

Creazione siti per ogni esigenza

I siti web sono ad oggi la miglior vetrina per le attività di un’azienda. Il loro utilizzo spazia dalla vendita di prodotti alla presentazione di contenuti editoriali. Le tecnologie possibili per realizzarli sono tantissime e ognuna presenta vantaggi e svantaggi a seconda dell’obiettivo finale.

Le possibilità di guadagno di un sito sono molteplici. Si parte dalla vendita di prodotti e/o servizi, fino ad arrivare alla pubblicità. In questi anni ho affrontato sia lo sviluppo di siti di e-commerce sia di siti basati sui programmi di affiliazione.

I programmi di affiliazione sono definiti da un sito internet o brand e permettono agli affiliati, ossia coloro che sottoscrivono il contratto del programma, di vendere i propri prodotti e/o servizi. L’affiliato si impegna a rispettare le regole che il programma definisce, mentre tutte le transazioni saranno gestite e regolate dalla piattaforma proprietaria del programma stesso. Uno dei programmi di affiliazione più popolari è quello di Amazon. Tramite una semplice iscrizione è possibile pubblicizzare qualsiasi prodotto presente sul più famoso e-commerce del pianeta guadagnando una commissione sulle vendite generate dai link inseriti nel sito dell’affiliato.

Tramite la piattaforma del programma di Amazon è possibile costruire link o banner appropriati per i prodotti che vogliamo pubblicizzare. È possibile però usare anche le API (Application Programming Interface) fornite da Amazon stessa per consentire ai programmatori di applicazioni web di accedere ai dati del catalogo dei prodotti, alle recensioni e alle offerte.

La libreria fornita da Amazon è abbastanza ricca, ma in alcuni casi non è così veloce da usare. Essendo amante di Python e di codice altamente utilizzabile, ho deciso di implementare una libreria che permettesse ai programmatori di recuperare le informazioni dei prodotti in modo semplice, veloce e intuitivo. L’idea è nata quando alla fine del 2019 Amazon ha annunciato che la versione 3 delle API non avrebbe funzionato più a partire da Aprile 2020. Fino ad allora utilizzavo bottlenose per i siti di affiliazione che erano basati sul linguaggio Python. Constatando però che questa libreria non veniva più aggiornata e non era in programma un aggiornamento a breve, ho deciso di implementare la mia libreria e renderla disponibile per la comunità.

È possibile trovare il repository qui. Se volete utilizzarla potete anche semplicemente installarla con PyPI. Ogni contributo ovviamente è il benvenuto!!!

Vi chiederete perché mi serviva però una libreria in Python per il programma di affiliazione di Amazon quando il sito che state consultando è basato su WordPress. Beh, la risposta è semplice: non è questo il sito che usa quella libreria! Il sito in questione l’ho sviluppato con Deedfactory s.r.l. e si chiama CAMERARACE.

L’obiettivo del sito è di fornire uno strumento veloce di comparazione di macchine fotografiche per aiutare l’utente ad acquistare il prodotto più utile in base alle sue esigenze. La piattaforma non si limita a presentare un confronto delle specifiche tecniche dei modelli, ma, attraverso un algoritmo di intelligenza artificiale che pesa le diverse caratteristiche tecniche di ogni macchina fotografica, fornisce dei punteggi in base all’utilizzo che se ne vuole fare indicando quale oggettivamente è la migliore. Inoltre, fornisce anche le possibili alternative alle fotocamere che l’utente sta visionando così da poter valutare anche modelli di cui magari non si era a conoscenza. Il tutto è collegato ad Amazon per fornire il prezzo migliore attualmente disponibile.

Non essendo un appassionato di fotografia, il mio contributo è stato implementare tutta la piattaforma, partendo dall’acquisizione e modellazione dei dati fino ad arrivare all’algoritmo che è alla base del confronto dei modelli. Credo che il risultato sia molto utile visto che migliaia di utenti ogni giorno visitano il sito per trovare la loro nuova fotocamera. Se siete quindi appassionati di fotografia, vi suggerisco di visitare il sito. Spero che ne rimarrete soddisfatti.

Non mi sono ovviamente limitato allo sviluppo di siti basati sull’affiliate marketing, ma ho sviluppato anche siti e-commerce. Ad esempio, il nuovo sito della libreria d’arte Out Of London Press (OOLP) di Torino è stato completamente realizzato dal sottoscritto. Non solo, nel processo di creazione del sito ho avuto anche il piacere di importare il catalogo completo della libreria, che conta più di 12000 libri. Vi riporto la testimonianza delle proprietarie della libreria.

Se state cercando un libro d’arte come prossima lettura vi consiglio di dare un’occhiata. Ci sono titolo molto interessanti.